Archivi categoria: NEWS

Passages alla conferenza “Metti la Storia al lavoro”

Nell’ambito della fase di disseminazione scientifica del progetto “COMMONS. Patrimoni in comune, storie condivise“, il 12 giugno 2018 Anna Maria Pecci ha presentato il paper “COMMONS: archivi storici e narrazioni partecipative” alla seconda Conferenza italiana di Public History “Metti la Storia al lavoro” organizzata dall’AIPH (Associazione Italiana di Public History) presso l’Università di Pisa.
Maggiori informazioni qui 

Annunci

“Uomo e donna: parliamo di farmaci”

Vi aspettiamo martedì 19 giugno alle ore 16,30 all’Archivio Storico della Città di Torino, via Barbaroux 32 per la conferenza “Uomo e donna: parliamo di farmaci”, tenuta dalla ricercatrice Silvia De Francia (Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche dell’Università di Torino).

Nel suo intervento la farmacologa illustrerà quali sono le differenze di sintomi e progressione delle stesse patologie che colpiscono uomini e donne e come essi rispondano in maniera differente ai trattamenti con i farmaci.
A seguire sarà realizzata una visita alla storica Farmacia omeopatica di Torino, fondata nel 1862 e riallestita presso l’Archivio della Città. Si potranno così ammirare le ampolle, i mortai e i pestelli, utilizzati un tempo per la preparazione dei rimedi omeopatici, e gli scaffali che accolgono ora i volumi ottocenteschi della Biblioteca dell’Istituto.

Durata percorso: 1 ora – Info: associazionepassages@libero.it; 3403602729 – Ingresso gratuito (max 50 posti) e prenotazione non obbligatoria.

L’iniziativa rientra nel programma delle “Settimane della Scienza“.

FRA CORTILI E BOTTEGHE. Storie di Contrada

L’Associazione culturale Passages e la compagnia teatrale lilith§teatronirico, in collaborazione con l’Associazione di Via “La Contrada dei Guardinfanti”, propongono nell’ambito del Salone Internazionale del Libro OFF 2018 una doppia iniziativa: due spettacoli itineranti, con “gustosto finale”, fra i cortili e le botteghe della Contrada.
Il primo appuntamento dal titolo “STORIA. Scoprire il passato per un futuro consapevole” si svolgerà venerdì 18 maggio 2018 con partenza alle ore 17:00 da via XX settembre angolo via Barbaroux.
Il secondo appuntamento “LAVORO. Antichi mestieri e nuove attività” si svolgerà il giorno seguente, sabato 19 maggio 2018, con partenza alle ore 17:00 da via San Tommaso 11.
Durante i due spettacoli si alterneranno video-racconti proiettati in botteghe e locali che caratterizzano la Contrada dei Guardinfanti, nel pieno centro di Torino, e performance di attori e attrici che si svolgeranno all’interno di cortili storici. L’iniziativa desidera riportare in luce episodi e pagine di storia poco conosciuti di questo piccolo borgo.
Libri, materiale d’archivio e interviste con chi da sempre abita e frequenta la Contrada sono stati utilizzati per ricostruire i racconti su queste vie acciottolate, che i partecipanti potranno (ri)scoprire in un percorso di circa due ore. Al termine, si potrà gustare in una bottega una merenda sinoira ispirata alla tradizione piemontese.
Modalità di svolgimento 
Durata: 2h max.
Lo spettacolo costa 20,00 euro (inclusa merenda sinoira finale) ed è riservato a un numero limitato di partecipanti.
Prenotazione obbligatoria all’indirizzo associazionepassages@libero.it o al 3403602729 entro il 18 maggio alle ore 12:30.
Seguiteci sulla pagina Facebook di Passages.

“COMMONS. Patrimoni in comune, storie condivise” – Follow-up | COMMONS Lab

È online COMMONS Lab, la sezione del sito di COMMONS che documenta parte della legacy del progetto. I principi di trasferibilità e replicabilità di metodo, strumenti e risultati, che hanno contraddistinto l’intero processo di co-creazione, sono stati acquisiti e rielaborati da alcune/i partecipanti per differenti fini istituzionali.
Il potenziale generativo e ispiratore di COMMONS sembra davvero non esaurirsi!

“COMMONS. Patrimoni in comune, storie condivise” – 6/Follow-up | Labsus

Elisabetta Tarasco, archivista che ha preso parte al progetto realizzando la digital storyRipercorrere il labirinto”, restituisce la sua esperienza nell’articolo “ Il progetto “Commons”, un patrimonio comune di storie condivise”, pubblicato nella rubrica “Ricerche” di Labsus, il Laboratorio per la sussidiarietà 

“COMMONS. Patrimoni in comune, storie condivise” – 6/Follow-up | Isabile

Valentina Borsella – Responsabile progetti culturali e Comunicazione per la Fondazione Carlo Molo onlus – dedica tre articoli di approfondimento al laboratorio “COMMONS. Torino è la mia città”, promosso e coordinato dall’Associazione culturale Passages, realizzato con il sostegno della Città di Torino – Motore di Ricerca: Comunità Attiva:

#1 “La mostra “Torino: Vedute d’insieme” – il progetto
#2 “La mostra “Torino: Vedute d’insieme” – la realizzazione
#3 “La mostra “Torino: Vedute d’insieme” – l’esposizione al pubblico

“Torino: vedute d’insieme” a Palazzo Birago

L’ultima tappa della mostra temporanea diffusa “Torino: vedute d’insieme” è ospitata dalla prestigiosa sede della Camera di commercio di Torino. Il percorso espositivo si snoda tra installazioni autobiografiche di negozianti, residenti e operatrici culturali che hanno contribuito all’azione di progetto “COMMONS. La Contrada si racconta” e i lavori realizzati da persone con afasia e caregivers nel laboratorio “COMMONS. Torino è la mia città” svolto in collaborazione con la Fondazione Carlo Molo onlus.

L’iniziativa ha ricevuto il sostegno e il Patrocinio della Camera di commercio di Torino

Palazzo Birago-Camera di commercio di Torino
Via Carlo Alberto, 16

La mostra è visitabile fino a giovedì 21 dicembre nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì 10-12,30 e 14,30-17 | sabato e domenica 11-18
Martedì 12 dicembre apertura alle ore 15
Ingresso gratuito