Archivi tag: partecipazione

COMMONS. La Contrada si racconta – Invito a partecipare!

Ti lega qualcosa alla Contrada dei Guardinfanti? Un oggetto, un luogo, un evento? Una persona? Sei a conoscenza di curiosità particolari?

Allora partecipa a “COMMONS. La Contrada si racconta”! La tua testimonianza contribuirà alla narrazione condivisa di questo territorio e al recupero di un patrimonio di storie e persone che diffonderemo attraverso iniziative culturali e una mostra collaborativa.

Compila la cartolina che troverai in distribuzione nei negozi della Contrada dei Guardinfanti, presso l’Archivio Storico della Città di Torino (Via Barbaroux 32), la Biblioteca civica Torino-Centro (Piazzetta Università dei Mastri Minusieri 2), il Polo del ‘900 (Via del Carmine 14) e consegnala da venerdì 21 aprile a sabato 29 aprile presso i seguenti centri raccolta:

– Sergio Scamaldo, Frutta e verdura – Via San Tommaso ang. Via Barbaroux
– Caffè dei Guardinfanti – Via Barbaroux, 18
– Biblioteca Civica Torino Centro – Piazzetta Università dei Mastri Minusieri, 2
– Archivio Storico della Città di Torino – Via Barbaroux, 32

Verrai in seguito ricontattata/o per maggiori dettagli organizzativi

Per info: info@commons.network | associazionepassages@libero.it | http://commons.network

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Associazione di Via “La Contrada dei Guardinfanti” e con il Patrocinio della Circoscrizione 1

COMMONS Benefit # 2

Giovedì 6 aprile 2017 incontro con Valentina Borsella nella Sala Didattica del Polo del ‘900. Ci ha illustrato le attività della Fondazione Carlo Molo rivolte a persone con afasia in cui un ruolo fondamentale è svolto dai patrimoni culturali. Accessibilità – fisica e culturale – appropriazione e condivisione sono alcuni dei temi al centro del suo contributo che è stato seguito con attenzione ed evidente emozione da chi era presente

“OPERE APERTE. Laboratorio collettivo di creatività” – Sono aperte le iscrizioni!

Sono aperte le iscrizioni a “OPERE APERTE. Laboratorio collettivo di creatività”!

Il laboratorio è un’iniziativa dedicata ai “sensi dell’accoglienza” che ogni persona sviluppa nella propria relazione con gli altri.  Abiti e tessuti, per cominciare, e tutto ciò che trasmette comodità e benessere – dagli oggetti ai suoni agli odori che ci fanno “sentire a casa” – verranno utilizzati per realizzare collettivamente un’opera che, al termine del percorso, verrà esposta e presentata al pubblico. Ogni partecipante potrà così esplorare ed esprimere la propria creatività attraverso il coinvolgimento dei cinque sensi e l’uso di materiali di riciclo. Il laboratorio è realizzato, in collaborazione con Area Onlus, nell’ambito del progetto “Motore di Ricerca – Comunità attiva” della Città di Torino che lo sostiene e promuove. Verrà condotto da Maria Luisa Camurati, arte terapeuta ed educatore professionale, con la collaborazione di Wilma Cipriani, arte terapeuta e psicologa, di volontari/e di Passages e 2 tirocinanti presso Area Onlus.

Destinatari Max 20 partecipanti, di tutte le età, con e senza disabilità

Calendario 4 incontri settimanali di 2 ore ciascuno:

Mercoledì 13 aprile   dalle ore 17,00 alle 19,00
Mercoledì 20 aprile  dalle ore 17,00 alle 19,00
Mercoledì 27 aprile  dalle ore 17,00 alle 19,00
Mercoledì 4 maggio dalle ore 17,00 alle 19,00

Costo € 5,00 a persona (quota associativa Passages) | Gratis per persone disabili

Sede Area Onlus – Corso Regina Margherita 55, Torino

Contatti  Anna Maria Pecci – associazionepassages@libero.it – 380 2549960

Gianluigi Mangiapane – associazionepassages@libero.it – 340 3602729

Iscrizioni Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 10 aprile e comunque termineranno al raggiungimento del numero massimo di partecipanti (20 persone)

Scarica il pdf